In Fotocamere Compatte Sony - Recensioni
Sony DSC-RX10M3 – Recensione

I NOSTRI VOTI

Qualità Immagine9
Qualità Video9
Maneggevolezza7.6
Dimensione Schermo8.5
Voto Totale 8.5

COSA CI PIACE
  • Corpo ergonomico per una presa salda
  • Macchina tropicalizzata
  • Presenza del modulo Wi-Fi con NFC
  • Obiettivo 24-600 mm professionale
  • Mirino grande, luminoso e di qualità
  • Funzionalità Zoom Assist
  • Alta qualità dei video realizzabili in 4K
COSA NON CI PIACE
  • Priva di display touch screen
  • Schermo non articolato ma solo orientabile
  • Strutturazione del menù confusionaria e poco pratica
  • Poco innovativa rispetto ai modelli precedenti
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Sony
  • Tipologia: Compatta
  • Megapixel: 20.1 Mpx
  • Autonomia: 420 scatti
  • Peso: 1095 gr
  • Funzioni Aggiuntive: NFC, Wifi, Schermo Reclinabile, Stabilizzatore, Tropicalizzazione
  • Scheda Tecnica Completa

Video Sony DSC-RX10M3



Recensione Sony DSC-RX10M3


Nonostante non sia trascorso molto tempo da quando Sony ha messo sul mercato la DSC-RX10M2, nel settore delle fotocamere bridge arriva la Sony DSC-RX10M3, che stupisce immediatamente per le dimensioni del suo obiettivo, un 24-600 mm, e le potenzialità del suo zoom. A prima vista, però, le novità non sembrano poi molte rispetto al modello precedente.

La macchina si presenta più come una versione differente che come un vero e proprio nuovo modello, con qualche interessante novità ma anche molti difetti ereditati dal passato, come un menù per nulla funzionale.

Anche con questi presupposti, però, la Sony DSC-RX10M3 risulta essere una macchina altamente performante, la cui qualità video alza notevolmente il livello nel settore delle bridge. Una macchina perfetta per quei professionisti che vogliono avere una camera di qualità anche quando vogliono viaggiare liberi da ottiche varie.

Accessori, Design e Materiali

La Sony DSC-RX10M3 si presenta con un look particolare e innovativo, grazie a un corpo che ha mantenuto le stesse caratteristiche rispetto ai modelli precedenti ma con la presenza di un obiettivo molto simile a quello disponibile per le reflex di fascia medio-alta. Le sue dimensioni, quindi, sono di 132,5 x 94,0 x 127,4 mm, per un peso complessivo di 1.095 g, dimostrando tante similitudini con i modelli più titolati.

Indubbiamente la macchina è perfetta per color che desiderano muovere i primi passi nel mondo della fotografia professionale, grazie anche a un corpo che permette una presa solida e sicura. Il suo peso, però, l’allontana dal mondo delle bridge, rendendo più difficile il trasporto, anche per le dimensioni importanti.

Ciò che colpisce immediatamente l’attenzione è l’obiettivo messo a disposizione, più grande della media dei modelli precedenti, dotato di una tripla ghiera. Sony, infatti, ha concentrato tutti i miglioramenti della camera proprio su questo obiettivo, che vedremo in dettaglio più avanti.

Un’importante precisazione che bisogna fare sul corpo macchina, è che è stato completamente tropicalizzato, in modo da renderlo resistente a diverse tipologie di condizioni climatiche. In questo modo si potrà scattare in tranquillità ovunque si vuole.

Controlli ed Ergonomia

Nonostante il peso importante, la Sony DSC-RX10M3 si presenta come una macchina molto ergonomica, facile da impugnare in sicurezza grazie al profilo gommato presente sul corpo. Altra caratteristica importante è la disposizione dei controlli, tutti a portata di mano, facilmente raggiungibili e azionabili, oltre che completamente personalizzabili come meglio si preferisce.

La parte frontale è occupata dalla sua quasi totalità dall’enorme ma molto performante obiettivo, più una piccola leva per cambiare velocità all’autofocus o per passare alla modalità di fuoco manuale. È già ben visibile sulla parte sinistra il pulsante di scatto, circondato dalla ghiera per l’accensione della macchina, posizionato sulla parte posteriore ma leggermente spostato in avanti per agevolare la realizzazione delle foto.

Sempre sul lato superiore sono disposti, da un lato e dall’altro, la ghiera per la selezione della modalità di scatto e quella per la compensazione esposimetrica, proprio come nelle più titolate reflex di casa Sony. Sono inoltre presenti un piccolo schermo monocromatico che riassume le opzioni di scatto impostate e due bottoni per dei comandi personalizzati.

Nella parte posteriore è stato posizionato uno schermo LCD da 3”, regolabile verso il basso e l’alto, e diversi bottoni disposti intorno per favorire e agevolare l’interazione. Il pulsante per accedere al menù è nell’angolo in alto a sinistra mentre dalla parte opposta troviamo il pulsante per l’avvio della ripresa e una ghiera incassata. Subito sotto sono a disposizione dell’utente altri 4 pulsanti di controllo e un pad per la navigazione.

Sul lato sinistro ci sono gli attacchi per micro HDMI e USB, oltre che un’uscita audio per le cuffie e un’entrata per un microfono esterno. La scheda di memoria può essere inserita dal lato opposto mentre la batteria ha il suo alloggio nella base della Sony DSC-RX10M3, dove si trova anche un foro filettato.

Display, Menù e Funzioni

Il monitor presente sul lato posteriore della Sony DSC-RX10M3 è un display LCD Xtra Fine di 3” con 1,228 milioni di punti, regolabile verso l’alto di 107° e verso il basso di 42°. Purtroppo, da una macchina così performante, ci saremmo aspettati qualche caratteristica in più dal display, come la possibilità di ruotarlo verso l’esterno o il touch screen.

Nonostante questo, il display e certamente di qualità, riuscendo a fornire una buona rappresentazione di ciò che si sta inquadrando o degli scatti e filmati realizzati, e che lavora molto bene in accordo con il mirino presente. Quest’ultimo optional è grande, luminoso e chiaro, dimostrandosi essere uno dei migliori presenti nel campo delle bridge.

Punto dolente della macchina è la strutturazione del menù, classico dei modelli Sony, che risulta essere poco pratica e molto confusionaria. I diversi controlli, infatti, appaiono a seconda delle selezioni impostate precedentemente, rendendo impossibile avere una panoramica generale completa.

Anche se con il tempo si può fare l’abitudine alla logica di sistemazione delle opzioni, risulta davvero frustrante sentirsi limitati in questo modo dall’utilizzo di una macchina con così tante possibilità a disposizione dell’utente. Dal menù, infatti, si può ad esempio andare a personalizzare i comandi presenti sul corpo, per un’esperienza di scatto più personale.

Sulla Sony DSC-RX10M3 è stato installato anche un modulo Wi-Fi con NFC che permette un collegamento semplice con i propri smartphone e tablet, per una condivisione rapida dei contenuti realizzati. In alternativa, è disponibile anche la funzionalità QR Code, per tutti quei dispositivi che non supportano la tecnologia NFC.

Qualità Lenti, Immagini e Video

L’obiettivo della Sony DSC-RX10M3 è un imponente 24-600 mm che ci permette di andare veramente lontano con i nostri scatti. Quest’obiettivo mette a disposizione un’apertura molto soddisfacente di f/2.4-4.

All’interno del corpo è stato installato un sensore CMOS Exmor RS da 1” che permette di realizzare scatti a più di 20 Mpx, con un ISO di 100-12800 e un otturatore che si muove all’interno della fascia 30 sec- 1/32000 sec, riuscendo a realizzare raffiche di scatti fino a 14 fps.

Sull’obiettivo, inoltre, sono presenti ben tre ghiere che controllano zoom, apertura e fuoco, tutti gestibili in maniera automatica o manuale. Per aiutare nella messa a fuoco di un soggetto, considerando la lunga distanza a cui si può arrivare, all’interno della Sony DSC-RX10M3 è stata introdotta la funzionalità Zoom Assist, che permette di cambiare focale mantenendo nitida l’immagine.

Le qualità fotografiche sono rimaste pressoché invariate rispetto a quelle riscontrate nei modelli precedenti, mentre è stata implementata quella dei video realizzabili. È sempre possibile realizzare video in 4K e HFR, però sono state migliorate le modalità di cattura, prestando particolare attenzione al full pixel readout su 17MP del sensore e senza pixel binning. Con queste caratteristiche, la qualità oggettiva dei video viene innalzata notevolmente.

Bisogna costatare, però, che le novità e le implementazioni in campo fotografico della Sony DSC-RX10M3 non sono poi molte, rendendo il modello precedente non vecchio o passato, come siamo soliti pensare, ma semplicemente differente.

Le Nostre Opinioni

La Sony DSC-RX10M3 non può essere considerata una macchina del tutto nuova, in quanto gran parte delle caratteristiche presenti sono state prese dal modello precedente, la Sony DSC-RX10M2. Questo la rende un semplice upgrade, anche se di grande interesse per diversi elementi nuovi introdotti.

Innanzitutto la presenza di un obiettivo altamente professionale di 24-600 mm è indubbiamente una novità che riuscirà a soddisfare tutti quei fotografi amanti dello zoom, che saranno aiutati nell’opera di messa a fuoco dal nuovo Zoom Assist. Anche i videomaker troveranno in questa macchina grandi soddisfazioni, grazie all’alta qualità dei video che è possibile realizzare in 4K.

Se però consideriamo la classica strutturazione del menù Sony, molto confusionario e poco pratico, lo schermo non touch e solo orientabile, sorgono molti dubbi sull’acquisto, soprattutto in relazione al prezzo al pubblico molto impegnativo. La Sony DSC-RX10M3, quindi, risulta essere una macchina probabilmente adatta a quei fotografi e videomaker professionisti che desiderano avere un modello molto performante e che non necessiti di cambio ottiche.

Scheda Tecnica Sony DSC-RX10M3


  • Risoluzione Video (fino a): 4K 30 fps / 1080p 60 fps / 720p 30 fps
  • Risoluzione Foto (fino a): 28MP / 14 FPS Burst
  • Ampiezza Display: 3 pollici
  • Display touch: no
  • Display orientabile: no
  • Funzioni aggiuntive: Wifi con NFC
  • Microfono: stereo
  • Formato foto: RAW, JPG
  • Connettività via cavo: USB Hi-Speed, micro USB, micro HDMI, entrata microfono esterno, uscita cuffie
  • Tutte le specifiche complete sul sito ufficiale


Sony DSC-RX10M3 – Recensione ultima modifica: da Staff FotocameraTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff FotocameraTop

Esperti da anni nel settore della Fotografia e della Tecnologia in generale, abbiamo deciso di pubblicare recensioni dettagliate su tutti i modelli di fotocamere in commercio con Test, voti e Classifiche, aiutando gli utenti ad effettuare acquisti più consapevoli e al Miglior Prezzo Online.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz