In Fotocamere Mirrorless Sony - Recensioni
Sony Alpha 6300 – Recensione

I NOSTRI VOTI

Qualità Immagine9
Qualità Video8.5
Maneggevolezza8.8
Velocità di Scatto9.1
Dimensione Schermo8.5
Voto Totale 8.8

COSA CI PIACE
  • Leggera e dal design accattivante
  • Sistema di messa a fuoco ad ampia copertura
  • Mirino ad alta risoluzione
  • Modulo Wi-Fi e NFC
  • Qualità professionale degli scatti fotografici
  • Video 4K e Full HD dettagliati e ben bilanciati
COSA NON CI PIACE
  • Disposizione dei comandi scomoda e poco funzionale
  • Non utilizzabile in situazioni ambientali estreme
  • Menù troppo artificioso e di lento utilizzo
  • Tempo di scatto e sincronia flash con valori bassi
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Sony
  • Tipologia: Mirrorless
  • Megapixel: 25 Mpx
  • Autonomia: 400 scatti
  • Peso: 404 gr
  • Funzioni Aggiuntive: NFC, Wifi, Schermo Reclinabile
  • Scheda Tecnica Completa

Video Sony Alpha 6300



Recensione Sony Alpha 6300


La nuova Sony Alpha 6300 si presenta come il primo passo verso il rinnovamento della serie mirrorless della casa giapponese. L’obiettivo è quello di offrire ai propri clienti un modello indubbiamente ispirato alla precedente Alpha 6000L ma dalle qualità tecniche di molto superiori.

L’unione di un corpo macchina semi-professionale e della qualità delle immagini che è possibile realizzare con i sensori APS-C di casa Sony sembra un mix molto appetibile. A noi rimane la speranza che siano stati migliorati anche quei difetti che avevamo riscontrato nel modello precedente.

Accessori, Design e Materiali

All’interno della scatola della Sony Alpha 6300 troviamo una dotazione comune a molte altre macchine, composta da batteria ricaricabile NP-FW50, caricabatterie, tappo per il corpo, copertura per il supporto accessori, copertura per l’oculare e cavo micro USB. Una delle caratteristiche di pregio di questo modello è riscontrabile nei materiali con cui è realizzata.

La macchina, infatti, è assemblata e realizzata in maniera molto particolareggiata, in quanto gran parte del corpo è in lega di magnesio. Il risultato è una camera che restituisce una sensazione di solidità e compattezza, ma anche di leggerezza.

La Sony Alpha 6300, con la sue dimensioni di 120×66,9×48,8 mm, molto simili al modello precedente, pesa solamente 400 g ma manca di tutta una serie di caratteristiche che la rendano adatta ad ambienti ostili. La camera, infatti, non può scendere sotto il grado zero di temperatura e non è resistente alla polvere.

Il design generale è molto elegante e accattivante ma questo non basta per renderla una macchina comoda da utilizzare. La disposizione dei comandi, infatti, ne impedisce un uso agevole e pratico, come vedremo in seguito.

Controlli ed Ergonomia

Sulla parte frontale della Sony Alpha 6300 è presente l’attacco per l’obiettivo, leggermente spostato verso destra per lasciare posto all’impugnatura dedicata alla mano dell’utilizzatore. Questa caratteristica la rende molto simile ai livelli più alti del mercato, occupati dai modelli reflex, donandogli un aspetto molto più professionale.

Sulla parte superiore sono posizionati il pulsante per lo scatto e la ghiera per la selezione delle scene, che sono una modalità automatica, una video, le 4 classiche manuali, 2 impostabili a proprio piacimento e quella SCN. Sempre sul dorso è posta anche la ghiera di selezione secondaria che però, per poter essere utilizzata, richiede obbligatoriamente un cambio di posizione.

Anche quando si decide di scattare con la Sony Alpha 6300, ci si rende conto di quanto la macchina non sia poi così confortevole poiché premendo il bottone relativo, il palmo della mano scivola verso il lato posteriore, con il rischio di andare a premere involontariamente uno dei molti pulsanti che sono presenti, alloggiati in poco spazio.

Sempre sul lato posteriore, infatti, oltre al pannello LCD da 3”, sono posizionati un bottone per il flash, lo switch per il passaggio da fuoco manuale ad automatico e il pad circolare per la navigazione del menù. Sono presenti inoltre i tasti Fn e Quick Menù, che possono essere considerati tra i più utili tra quelli disponibili, in quanto permettono di andare a personalizzare il sistema di controllo, rendendone più agevole e immediato l’utilizzo.

Sul lato sinistro sono presenti gli attacchi micro USB e HDMI, oltre che l’attacco per un microfono esterno, coperti da un pratico sportellino a incastro. Infine, nella parte sottostante, è stato inserito l’alloggio per la batteria e un foro filettato per l’utilizzo dei più comuni accessori.

Display, Menù e Funzioni

Il display messo a disposizione sulla Sony Alpha 6300 è uno schermo LCD TFT da 3”, semi inclinabile con un angolo di 90° verso l’alto e uno di 45° verso il basso. Come anche nella Sony Alpha 6000L, possiede una risoluzione da 921 mila punti e una buona visibilità anche in presenza di forte illuminazione. Dopotutto perché cambiare una caratteristica così apprezzata?

Ciò che avremmo voluto realizzato in maniera differente, è l’interfaccia utente che la camera mette disposizione, rimasto invariato rispetto al modello precedente, nonostante non fosse stato altrettanto apprezzato.

Il menù è strutturato in 6 sezioni e permette indubbiamente un alto livello di personalizzazione, sia dei parametri più basici che quelli più professionali. La navigazione, però, risulta essere troppo artificiosa e spesso va a rallentare l’utilizzo pratico.

Interessante la possibilità di collegarsi al sito per poter scaricare nuove modalità di scatto e arricchire le potenzialità della macchina. Una scelta intelligente che permette così a ogni utente di inserire esclusivamente le modalità che ritiene più interessanti e importanti per la propria Sony Alpha 6300.

Grazie al modulo Wi-Fi e NFC integrati, è possibile collegarla al proprio smartphone o tablet e utilizzarlo come telecomando o mirino. La camera permette inoltre anche la condivisione rapida con i supporti esterni dei contenuti realizzati, anche inquadrando un QR Code che viene visualizzato sullo schermo.

Qualità Lenti, Immagini e Video

La Sony Alpha 6300 è equipaggiata con un sensore CMOS in formato APS-C da 24 megapixel effettivi mentre l’otturatore permette un raffica di scatti da 11 fps con autofocus continuo, dimostrando dove la casa madre è andata a migliorare le caratteristiche del modello precedente.

Purtroppo, però, la macchina permette un tempo di scatto al massimo di 1/4000s e una sincronia flash limitata a 1/160s, caratteristiche che potevano essere migliorate. A consolarci, però, abbiamo un sistema di messa a fuoco veramente di prima categoria.

L’autofocus è da 425 punti e riesce a coprire praticamente tutta la superficie inquadrata. Combinata al mirino ad alta risoluzione da 2,35 milioni di punti, che offre un aggiornamento massimo di 100 fps, la  Sony Alpha 6300 si dimostra studiata appositamente per permettere una perfetta costruzione dell’immagine.

Dal punto di vista fotografico, la macchina riesce a realizzare degli ottimi scatti anche in modalità JPG, oltre a mettere a disposizione il formato RAW per chi vuole avere maggiore controllo creativo. Le immagini realizzate risultano essere perfette, generalmente, sia per il web che per la stampa, con una ampia gamma dinamica a disposizione.

I soggetti catturati con la Sony Alpha 6300 posseggono dei dettagli nitidi, con una gamma cromatica molto piacevole e un contrasto deciso ma non invadente. Tutto ciò è ottenibile già con la modalità automatica, senza escludere la possibilità di personalizzare le diverse impostazioni messe a disposizione.

La resa in condizione di luce particolare è molto soddisfacente, garantendo delle ottime foto dai 100 ai 6400 ISO, presentando del rumore da quest’ultimo valore fino ai 12800 ISO che non compromette la resa. Aumentando ancora il valore fino al massimo possibile di 51200 ISO, il rumore inizia a essere molto presente, ma non toglie che le foto possano essere utilizzate per finalità puramente web.

Con la Sony Alpha 6300 è possibile realizzare filmati fino a un massimo di 4K, che si presentano molto dettagliati e ben bilanciati, ma anche scendendo al Full HD non si perde nulla in termini di qualità. Non bisogna poi dimenticare la possibilità di realizzare dei racconti molto emozionali con la slow-motion possibile grazie ai 100 fps messi a disposizione.

Le Nostre Opinioni

La Sony Alpha 6300 si presenta come una delle camere mirrorless più avanzate e soddisfacenti presenti sul mercato. La casa dimostra di aver imparato dagli errori commessi con la Sony Alpha 6000L, migliorando il sistema di autofocus presente in questo modello, che può essere considerato uno dei migliori presenti in macchine di questo tipo.

Non mancano comunque i difetti, alcune volte reiterati come nel caso dell’interfaccia utente ancora troppo artificiosa, piuttosto che i comandi troppo ravvicinati fra di loro. Anche il tempo di scatto e il valore della sincronia flash considerabili troppo bassi potrebbero infastidire, ma non riescono comunque ad abbassarne il valore complessivo.

La Sony Alpha 6300 si dimostra essere una macchina perfetta per fotografi sia amatoriali che professionisti, grazie all’ottima qualità degli scatti in modalità manuale e all’ampia possibilità di variazione delle impostazioni che mette in atto. Gli sportivi in genere, però, dovranno fare attenzione nell’utilizzarla, poiché priva della struttura per resistere a basse temperature o alla polvere.

Scheda Tecnica Sony Alpha 6300


  • Risoluzione Video (fino a): 4K 30 fps / 1080p 120 fps / 720p 25 fps
  • Risoluzione Foto (fino a): 24MP / 11 FPS Burst / 100 fps Slow Motion
  • Ampiezza Display: 3 pollici
  • Display touch: no
  • Display orientabile: si
  • Funzioni aggiuntive: Wifi con NFC
  • Microfono: stereo
  • Formato foto: RAW, JPG
  • Connettività via cavo: micro USB, micro HDMI, microfono esterno
  • Tutte le specifiche complete sul sito


Sony Alpha 6300 – Recensione ultima modifica: da Staff FotocameraTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff FotocameraTop
Esperti da anni nel settore della Fotografia e della Tecnologia in generale, abbiamo deciso di pubblicare recensioni dettagliate su tutti i modelli di fotocamere in commercio con Test, voti e Classifiche, aiutando gli utenti ad effettuare acquisti più consapevoli e al Miglior Prezzo Online.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz