In Action Camera Garmin - Recensioni
Garmin VIRB XE Action Camera – Recensione

I NOSTRI VOTI

Qualità Immagine7.5
Qualità Video8
Megapixel7.8
Maneggevolezza8.2
Dimensione Schermo7.2
Voto Totale 7.7

COSA CI PIACE
  • Buona qualità delle foto e delle riprese video
  • Buona qualità delle riprese anche in notturna
  • Resistente all’acqua senza particolari custodie
  • Ottimi materiali di costruzione
  • Sistema G-Metrix con GPS
  • Connettività eccellente
  • Buon rapporto Qualità / Prezzo
COSA NON CI PIACE
  • Display monocromatico
  • Bassa autonomia della batteria
  • No registra video in 4K
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Garmin
  • Tipologia: Action Cam
  • Megapixel: 12.4 Mpx
  • Autonomia: 120 minuti
  • Peso: 151.7 gr
  • Funzioni Aggiuntive: Wifi, Bluetooth, GPS, Impermeabile, Stabilizzatore
  • Scheda Tecnica Completa

Video Garmin VIRB XE



Recensione Garmin VIRB XE


Garmin VIRB XE è la nuova action cam di Garmin, azienda leader a livello mondiale nel settore della navigazione satellitare e per i sistemi GPS. Questa innovativa videocamera sportiva, studiata per catturare immagini nelle situazioni più improbabili e difficili, racchiude in misure ridottissime tutta l’esperienza e la tecnologia del brand svizzero. Oltre ad essere impermeabile e a resistere alle condizioni atmosferiche più severe, Garmin VIRB XE è dotata di sofisticati sensori G-Metrix che permettono di acquisire anche dati relativi all’altitudine, alla velocità e alla localizzazione, alle funzioni cardio per la realizzazione di video ed immagini non solo nitide e ad alta risoluzione, ma ancora più emozionanti grazie alla visualizzazione in sovraimpressione delle statistiche registrate.

Questa videocamera compatta, robusta e water resistant fino a 50 m di profondità, è stata perfezionata per garantire un audio “pulito” anche in immersione o in situazioni di avversità meteo e per acquisire immagini limpide in ogni luogo, senza la percezione delle gocce che si possono fermare sull’obiettivo. Vediamo comunque di vedere questa ottima action cam nel dettaglio con la nostra recensione…..

Accessori, Design e Materiali

All’interno della confezione, oltre alla Garmin Virb XE e alla guida rapida per l’utilizzo, troviamo una dotazione di base completa. Sono, infatti, previsti una batteria agli ioni di litio da 980 mAh, il relativo cavo USB per il collegamento alla presa di corrente, agganci adesivi per superfici curve e piane, due tipologie di staffe per estensioni corte e lunghe (anche accoppiabili), due manopole per estensioni lunghe e una per estensioni corte, utili placche anti attrito, in definitiva tutto quello che serve per impugnarla e fissarla nei modi più impensabili e curiosi. Non sono comprese nella dotazione iniziale i supporti per le superfici tubolari e il treppiedi, ma si possono acquistare separatamente, come il vasto assortimento di accessori proposto da Garmin (agganci extra, kit per il surf, fascia per la testa, cinturino da polso o per il petto, collare per i cani, ecc) e una seconda batteria, praticamente indispensabile, considerata la bassa autonomia dichiarata dalla casa costruttrice (2 ore per video in modalità 1080p/30fps e solo un’ora e 40 minuti per video 1080p/60fps).

La Garmin VIRB XE pesa meno di 152 grammi in 40,6 x 77 x 36,8 mm di ingombro, con un display da 2,54 cm di diagonale (un pollice) con 128 x 128 pixel. Inoltre la piccola Garmin VIRB XE si distingue per il suo colore elegante e per la forma minimalista e compatta.

Garmin Virb XE è costruita con degli ottimi materiali, non appena la si prende tra le mani, si intuisce subito una  certa solidità della scocca, resistente oltretutto a temperature comprese tra i -20 ºC e i 45 ºC (da -4º a 113 ºF) e fino a 50 metri di profondità, caratteristiche ritenute da molti superflue in quanto è auspicabile pensare che difficilmente verrà usata in tali situazioni limite. Il suo telaio, grazie a rifiniture eccellenti ed all’impiego di materiali di alta qualità, non teme critiche e confronti, soprattutto se si tiene conto di fattori quali la leggerezza, la praticità e la maneggevolezza.

Il dispositivo dal piacevole design, resiste poi a qualsiasi infiltrazione di sporco, polvere ed umidità, ha l’aggancio nella parte inferiore ed è compatibile con un numero elevato di attacchi anche non prodotti da Garmin.

Controlli ed Ergonomia

Una volta installata e ricaricata la batteria (come indicato nel manuale delle istruzioni) è possibile procedere all’inserimento della scheda di memoria, infatti Garmin VIRB XE supporta micro SD fino a 128 Gb di capacità, per poi procedere all’uso vero e proprio della videocamera.

Per accendere il dispositivo è sufficiente premere il tasto POWER o, in alternativa, è possibile usare l’interruttore per la registrazione spostandolo in avanti e indietro, rispettivamente per attivare e spegnere la VIRB EX ed accedendo immediatamente alla modalità di registrazione.

I tasti di questo modello di action cam sono pochi, intuitivi e dislocati nella parte di fianco al display monocromatico. In senso orario, la freccia orientata verso l’alto del MENU’ permette di scorrere le voci nelle varie schermate (sensore, dati, ecc). Il tasto OK consente di scegliere le opzioni proposte dai vari sotto menù e attiva il comando per scattare le foto (anche durante la registrazione). L’interruttore per la registrazione, posizionato in prossimità della battuta laterale, avvia e interrompe le riprese. Infine, la freccia POWER orientata verso il basso, oltre ad avere la funzione on/off, permette di selezionare le opzioni nelle diverse videate.

Display, Menù e Funzioni Principali

Rispetto al display LCD a colori della action cam di prima generazione di Garmin, che avrebbe comportato misure meno ridotte, questo schermo da un pollice (128 x 128 pixel) è in bianco e nero, una piccola delusione facilmente superabile con l’uso dell’app Garmin Virb disponibile per smartphone con sistema operativo iOS e Android che permette di visualizzare l’anteprima a colori, di fotografare e registrare. In ogni caso, il display monocromatico permette di visualizzare alla perfezione tutte le informazioni necessarie per configurare la Garmin VIRB XE a seconda delle esigenze e per monitorare le connessioni wi-fi, bluetooth e il sensore di orientamento (che può anche essere esterno). Inoltre, il piccolo display permette di controllare lo stato della batteria, lo spazio disponibile per foto e video nella scheda di memoria, la modalità foto, il campo visivo, la risoluzione video e la frequenza dei fotogrammi.

Sullo schermo appare un menù abbastanza logico ad albero che si può sfogliare rapidamente con l’aiuto delle due frecce MENU’ e POWER. La funzione più importante è quella della leva/rotella laterale che permette di avviare ed arrestare la registrazione con un semplice tocco del dito e, soprattutto, con la certezza di non sbagliare il comando dell’impostazione quando la Garmin VIRB XE è fuori dal proprio campo visivo o se si indossano scomode protezioni come i guanti.

Le funzioni più interessanti di questa action camera sono numerose. Oltre alla registrazione di video e alla possibilità di scattare foto anche durante la ripresa, la Garmin VIRB XE è potenziata da tecnologici sensori che permettono di integrare i semplici filmati con dati forniti in tempo reale dal GPS, sulla velocità tenuta, sulle funzioni cardio, sulla potenza, sull’inclinazione, sull’intensità di pedalata, e molto altro.

Il ventaglio delle funzioni della VIRB XE, inoltre, è arricchito dall’ampia possibilità di connettività con altri dispositivi Garmin, sia attraverso la tecnologia Bluetooth che attraverso le reti wi-fi.

Con Garmin VIRB XE si possono registrare video time-lapse e in loop, programmare registrazioni automatiche, modificare video a rallentatore e prevedere il ribaltamento automatico delle immagini. La Garmin VIRB XE consente poi un elevato grado di personalizzazione dell’inquadratura, del timer, dell’orientamento, dei toni di avviso e la possibilità di condivisione immediata su YouTube.

E’ lecito pensare, infine, che la scelta di un video monocromatico sia stata fatta anche tenendo conto di un consumo di energia ridotto rispetto ad un LCD a colori, che probabilmente avrebbe compromesso ulteriormente le prestazioni della piccola batteria rimovibile agli ioni di litio da soli 980 mAh, in grado di assicurare al massimo due ore di registrazioni con risoluzione video 1080p/30fps e molto meno passando a 60fps.

Qualità Lenti, Immagini e Video

La buona qualità delle lenti della VIRB XE evita le distorsioni prospettiche delle immagini. Questa action camera consente di girare filmati in Full HD da 1080p/30fps e da 1080p/60fps paragonabili a quelli professionali grazie ad una grande varietà di funzioni, a sofisticate tecnologie, allo stabilizzatore d’immagine, all’ottima compressione video MPEG, al potente zoom e alle riprese grandangolari. L‘audio invece può essere notevolmente migliorato con l’aggiunta di un microfono esterno. E’ possibile acquisire anche video a 960p fino a 100fps, 720p fino a 120fps e in modalità super slow motion fino 480/240p. Il massimo raggiungibile da questa action cam è comunque 1440p a 30fps, purtroppo manca la possibilità di registrare in 4K.

Anche le fotografie, precise e ben definite, sono di livello decisamente apprezzabile. I punti di forza della Garmin VIRB XE sono il controllo della nitidezza, la telecamera da 12 MP, le modalità Pro Mode, il controllo dell’esposizione e la stabilizzazione dell’immagine. Bisogna comunque specificare che la qualità delle riprese video di questa videocamera sportiva è molto buona, tuttavia non siamo ai livelli della più famosa GoPro Hero4 Silver e Black. I video risultano abbastanza fluidi, tuttavia abbiamo notato che il livello di dettaglio è piuttosto inferiore e i colori sembrano leggermente più impastati.

Infine, la possibilità di registrare da 30 a 60 fotogrammi per secondo, inoltre, garantisce una fluidità dei video ottimale anche quando cala la luce, con possibilità di rallentare l’andamento del video a piacimento grazie all’ampia disponibilità di immagini riprodotte e acquisite.

Le Nostre Opinioni

Con un prezzo che la colloca decisamente nella fascia medio / alta delle videocamere sportive per l’outdoor, Garmin VIRB XE è l’evoluzione ben riuscita del precedente modello, Garmin Virb Elite, e sarà sicuramente apprezzata da chi ne deve fare un uso in condizioni particolarmente estreme e da chi si appassiona con statistiche e dati, ma può risultare non all’altezza delle aspettative di chi cerca video particolarmente di qualità con un alto livello di dettaglio.

Disponibile anche in pacchetti speciali come il cycling Bundle, dedicato agli appassionati di ciclismo, e personalizzabile con diversi gadget ed accessori a seconda dell’uso che se ne vuole fare, la piccola videocamera Garmin VIRB XE permette di beneficiare di un buon rapporto tra qualità, caratteristiche tecniche, dotazione del prodotto e prezzo di vendita.

Già testata da molti appassionati di moto, auto, sci, snowboard, ciclismo, sport invernali ed immersioni la nuova Garmin VIRB XE può essere lo strumento ideale per immortalare qualsiasi momento e per regalare forti emozioni anche se delude per la limitata durata della batteria da soli 980 mAh che garantisce due ore scarse di autonomia e per l’assenza dell’ultra HD 4k che le permetterebbe di avere una risoluzione quattro volte superiore alla semplice HD per immagini nitide e brillanti come molte action cam concorrenti sono in grado di catturare.

Nonostante la durata della batteria e la qualità di registrazione da perfezionare, Garmin VIRB XE è sicuramente un’opzione valida nel panorama delle action cam dotate di GPS.

Scheda Tecnica Garmin VIRB XE


  • Dimensioni unità (LxAxP): 40,6 x 77,0 x 36,8 mm
  • Dimensioni dello schermo: diagonale 25,4 mm; 128 x 128
  • Peso dell’unità: 151,7 grammi
  • Sensore immagine: 12,4 MP, 1/2,3″ CMOS
  • Tipo di file: .mp4
  • Video 1440p HD: 30 fps
  • Video 1080p HD: 60, 50, 48, 30, 25, 24 fps
  • Video HD 960p: 100, 60, 50 fps
  • Video 720p HD: 120, 100, 60, 50, 30, 25 fps
  • 480p (slow motion): 240 fps
  • Risoluzione dei fermi immagine: 12 MP e 7 MP
  • Scatto multiplo: 12MP a 30 fps
  • Time-lapse foto: personalizzato fino a intervalli di 120 secondi
  • Microfono interno: sì
  • Microfono esterno: cavo di alimentazione resistente o audio Bluetooth® opzionale
  • Bluetooth: sì (4.0)
  • Compatibile con ANT+®: sì (telecomando e sensori)
  • Interfaccia: USB 2.0
  • Uscita HDMI: no
  • Streaming Wi-Fi: sì (802.11 bgn)
  • GPS: sì
  • Intervallo di temperatura: operativa da -20° a 45 °C; ricarica da 0° a 45 °C; da -40° a 85 °C (stoccaggio)
  • Memoria: scheda microSD™ (fino a 128 GB); scheda non inclusa
  • Accelerometro: sì
  • Altimetro: no
  • Impermeabilità: 5 ATM (50 metri)
  • Stabilizzazione immagine: sì (ottimizzata con giroscopio)
  • Correzione distorsione obiettivo: sì
  • Tipo di batteria: ricaricabile, ai polimeri di litio
  • Capacità della batteria: 980 mAh
  • Durata della batteria: 1080p (30 fps), fino a 2 ore


Garmin VIRB XE Action Camera – Recensione ultima modifica: da Staff FotocameraTop
Staff FotocameraTop
Esperti da anni nel settore della Fotografia e della Tecnologia in generale, abbiamo deciso di pubblicare recensioni dettagliate su tutti i modelli di fotocamere in commercio con Test, voti e Classifiche, aiutando gli utenti ad effettuare acquisti più consapevoli e al Miglior Prezzo Online.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz